Azuni Jazz Orchestra al Cineteatro Rex di Bono

Mercoledì 27 febbraio l’Azuni Jazz Orchestra si è esibita nel Cineteatro Rex di Bono, dove ha tenuto un concerto promosso dall’amministrazione comunale nell’ambito della rassegna “La scuola so(g)nante”. Il concerto è stato preceduto da un’esibizione degli studenti delle scuole elementari e medie a indirizzo musicale dell’istituto comprensivo locale, che hanno eseguito tre brani.

L’orchestra jazz del Liceo Azuni ha proposto, nell’ordine, “Easy Money”, “Mercy, Mercy, Mercy”, “Summertime”, “Moanin”, “Spain”, “Nostalgia in Time Square”, “Green Onions” e “In the mood”, quest’ultimo richiesto dal pubblico come bis.

L’Azuni Jazz Orchestra si è esibita con la seguente formazione: il sottoscritto Gianluca Scanu e Federico Pintus alla batteria; Giada Moschella alla chitarra elettrica; Andrea Budroni al pianoforte; Gabriele Fais al contrabbasso; Salvatore Careddu al basso elettrico; Mario Careddu, Agostino e Lorenzo Pintus, Fabio Nieddu e Fabio Foddai alle trombe; Giuseppe Bussu, Emanuele De Palmas, Nicole Dore, Elena Scarpa e Leonardo Pinna ai sassofoni; Marco Fozzi e Gabriele Sechi ai clarinetti; Fabiana Sini e Enrico Serra ai corni; Andrea Cubeddu al trombone. Alla direzione dell’orchestra si sono alternati i docenti Dante Casu e Roberto Mura, e il professor Casu ha anche interpretato al clarinetto i brani “Spain” e “In the mood” diretti dal suo collega Mura.

È stata per noi studenti un’esperienza ancora una volta molto bella, che ci ha insegnato in particolare a credere nel motto The show must go on, ossia che lo spettacolo deve sempre andare avanti anche in caso di difficoltà.  Prima del concerto, infatti, non abbiamo avuto la possibilità di provare un’ultima volta i brani da eseguire a causa dello scarso tempo a disposizione, inoltre abbiamo dovuto fare a meno dei microfoni per amplificare le percussioni. C’è stato anche qualche problema tecnico nel montaggio delle apparecchiature durante l’esibizione, ma tutto alla fine è andato per il meglio, grazie al consueto impegno e alla puntuale collaborazione fra i componenti dell’orchestra. L’appuntamento, ora, è per i prossimi concerti dell’Azuni Jazz Orchestra.

Gianluca Scanu

Classe 4^L Liceo Musicale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *