STORIE SUGGESTIVE: un premier di Mamoiada?

Nell’estate del 1909, un gruppo di giovani di Mamoiada emigra in Argentina con la speranza di trovare buone opportunità di lavoro. Uno di loro ha appena 18 anni, il suo nome è Giovanni Piras e di lui si parlerà molto negli anni successivi.
Perché proprio di lui?
Secondo le tesi esposte dal giornalista Peppino Canneddu nel libro “Juan Peron – Giovanni Piras, due nomi una persona”, pubblicato per la prima volta nel 2012, proprio Giovanni, giunto in Argentina poco più che ragazzo, ne sarebbe poi diventato il presidente.
Sicuramente non è facile credere che un emigrato sardo pressoché analfabeta e di umile provenienza contadina abbia potuto diventare il presidente argentino Juan Peron.
Una delle tante domande che vengono da porsi è perché Giovanni Piras abbia cambiato il proprio nome e cognome originario in una versione più spagnoleggiante, in un paese come l’Argentina dove è sempre esistita una forte e rispettata comunità italiana.


Secondo le fonti fornite dal libro e alcune testimonianze, in Argentina Giovanni Piras si sarebbe sposato con la figlia di un ricco proprietario terriero originario di Genova.
Grazie all’aiuto finanziario del suocero, Piras avrebbe così potuto intraprendere gli studi elitari all’accademia militare, a condizione però di dover cambiare nome, poiché a quei tempi questo tipo di carriera era riservato ai cittadini nati in Argentina.
Se sia vera tutta questa vicenda lo lasciamo decidere agli eventuali sviluppi delle ricerche.
In Argentina, possibili testimoni e le stesse istituzioni non hanno certo mai collaborato più di tanto ad approfondire l’argomento per verificare un’ipotesi così affascinante.
A Mamoiada in fondo ci sperano, alla Sardegna certo non dispiacerebbe.


Nel frattempo, magari proprio in questi giorni di clima festivo di fine anno, l’invito è a leggere il libro di Peppino Canneddu, anche per farsi una propria idea di tutti i parallelismi che l’autore riporta fra le figure di Giovanni Piras e Juan Peron.
Buona lettura!

Gianluca Mannoni

Classe 4^A Liceo Classico

One comment

  1. Veramente affascinante il parallelo tra Mamoiada e Peron, ma le notizie in rete parlano diversamente: Peron è figlio di componente italiana del padre, e di Madre Autoctona, e avendo studiato in una scuola militare italiana negli anni ’30, difficilmente avrebbe potuto nascondere le proprie origini.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *